PUBBLICATO IL PROGETTO PER IL NUOVO CIVIC CAMPUS DI OTTAWA

L’Ottawa Hospital ha presentato al Ministero della Salute dell’Ontario la fase 2 del Civic Campus. Il progetto è valutato a CAD 2,8 miliardi. Il Ministero della Salute investirà CAD 2,1 miliardi nello sviluppo della nuova struttura medica e ulteriori finanziamenti verranno raccolti a livello locale.

Il Civic Campus, con apertura prevista nel 2028, sarà la sede del centro traumatologico più avanzato e ospiterà uno dei programmi di ricerca neuroscientifica più innovativi al mondo. L’edificio principale dell’ospedale, che ospiterà il Pronto Soccorso, le cliniche ospedaliere e gli ambulatori, sorgerà di fronte al Dow’s Lake. Ulteriori spazi clinici, studi medici ed edifici per la ricerca saranno situati nella parte inferiore del sito, tutti collegati alla vicina stazione LRT.

newcivicdevelopment.ca

RILASCIATO IL PRELIMINARY DESIGN BUSINESS PER IL KITCHENER GO RAIL SERVICE EXPANSION

Metrolinx e il governo dell’Ontario hanno rilasciato il Preliminary Design Business per il Kitchener GO Rail Service Expansion.

Con il nuovo progetto di espansione vi saranno significativi risparmi sui tempi di viaggio per i viaggiatori (grazie a  passaggi ogni 15 minuti sui segmenti principali) e la linea Kitchener costituirà il nucleo del corridoio Toronto-Waterloo Innovation, un hub tecnologico di innovazione.

Oltre a pubblicare il Preliminary Design Business Case, Metrolinx ha emesso una Request for Qualifications (RFQ) per procedere ai lavori per il miglioramento dell’infrastruttura tra Georgetown e Kitchener, della stazione Acton GO e della stazione centrale di Guelph. Le parti interessate sono ora invitate a presentare le loro proposte a Metrolinx.

La provincia ha inoltre recentemente completato un lavoro significativo sulla linea Kitchener GO Rail con lo scavo completo di tunnel gemelli sotto le autostrade 401 e 409 per aumentare la capacità ferroviaria sul corridoio.

Il progetto Kitchener GO Rail Expansion fa parte del piano del governo per stimolare gli investimenti e sostenere la crescita della popolazione nella regione di Waterloo.

http://www.metrolinx.com/en/greaterregion/projects/go-expansion.aspx

Fonte: ReNew Canada

TEAM ARTEMIS SELEZIONATO PER IL REMOTELY PILOTED AIRCRAFT SYSTEM PROJECT

Sono due i consorzi ad essersi qualificati per il progetto Remotely Piloted Aircraft System (RPAS) approvato dal governo del Canada nel 2019. Il Team Artemis, guidato dalla società di difesa e sicurezza L3Harris Technologies e il gruppo guidato dal fornitore militare americano General Atomics Aeronautical Systems. Il progetto ha lo scopo di fornire alle forze armate canadesi veicoli aerei senza equipaggio (droni) sia per scopi di sorveglianza interna che per le missioni. Il contratto di un valore stimato a più di CAD 1 miliardo dovrebbe essere aggiudicato nel 2022-23, con la prima consegna del sistema prevista nel 2024-25.

Fanno parte del consorzio Artemis oltre a L3 Harries, Pratt & Whitney Canada, Airbus, Israel Aerospace Industries (IAI) e tre società di Calgary: Canadian UAVs, ATCO e Lockheed Martin CDL Systems. Artemis prevede di produrre i droni nella provincia del Québec mentre UAVs si occuperà della formazione e dei test, Lockheed Martin del software di controllo del veicolo e ATCO fornirebbe il supporto logistico per il programma.

Fonte: Calgary Herald

AMAZON ANNUNCIA IL PRIMO PROGETTO DI ENERGIA RINNOVABILE IN CANADA

Amazon ha annunciato il suo primo investimento in energie rinnovabili in Canada, un progetto di energia solare nella contea di Newell, in Alberta.

Il progetto solare da 80 Megawatt produrrà oltre 195 mila megawattora (MWh) di energia rinnovabile. Il termine del progetto è previsto per il 2023.

La crescita dei progetti solari è aumentata vertiginosamente in Canada negli ultimi anni. Secondo BRC-Canada Deal Tracker, gli accordi annunciati dall’inizio del 2019 hanno moltiplicato di 30 volte la quantità di energia solare utilizzata su scala industriale nella provincia dell’Alberta.

Gli investimenti nelle energie rinnovabili sono una delle tante azioni che Amazon ha portato avanti per diventare una società a zero emissioni di carbonio entro il 2040 (10 anni in anticipo rispetto a quello stipulato dall’accordo di Parigi). Il progetto di energia solare in Canada è infatti uno dei nove nuovi progetti energetici che la società ha lanciato in tutto il mondo. L’azienda ha altri 206 progetti di energia rinnovabile, che secondo le previsioni genereranno 8,5 GW di capacità generativa a livello globale.

Fonte: Itworld Canada

IL MANITOBA PUBBLICA IL CAPITOLATO PER LE PRESTAZIONI EDILIZIE

Il governo del Manitoba ha annunciato il capitolato d’appalto e il programma esecutivo dei lavori con investimenti da oltre CAD 630 milioni in progetti infrastrutturali nell’anno fiscale 2021-22.

I progetti annunciati nell’anno fiscale 2021-22 includono una serie di investimenti nell’International Trade Hub della provincia, di cui CAD 90 milioni nella Trans-Canada Highway e CAD 20 milioni nella Provincial Trunk Highway (PTH) 75, nonché la riabilitazione delle dighe a Rapid City e Rivers.

L’elenco delle gare 2021-22 comprende anche grandi progetti strutturali quali la sostituzione di sezioni del cavalcavia sulla Provincial Trunk Highway 10 (PTH 10) a Brandon, la sostituzione di sezioni sulla PTH 59 presso Red River Floodway e la costruzione dell’interscambio del PTH 100 (perimetro sud) e del PR 200 (St. Mary’s Road). Le design build request for proposals saranno pubblicate in primavera con l’inizio dei lavori previsto per settembre 2021.

www.gov.mb.ca/mit/contracts/index.html 

Fonte: ReNew Canada

SELEZIONATI I CONSORZI PER IL WEST LINCOLN MEMORIAL HOSPITAL

Infrastructure Ontario (IO) e Hamilton Health Sciences hanno preselezionato i consorzi Amico Sacyr Alliance, EllisDon Infrastructure Healthcare e Pomerleau Healthcare per progettare, costruire e finanziare il progetto di riqualificazione del West Lincoln Memorial Hospital a Grimsby, Ontario.

Il progetto comporterà la costruzione di un nuovo ospedale più grande a ridosso della struttura esistente per servire la comunità del Niagara occidentale.

Una Request for Proposal sarà inviata ai consorzi prequalificati nell’estate del 2021. IO e Hamilton Health Sciences valuteranno poi le proposte, selezioneranno un consorzio e quindi negozieranno un contratto finale. La ditta aggiudicatrice dell’appalto sarà conosciuta nel corso della primavera del 2022.

Il consorzio Amico Sacyr Alliance è composto da: Amico Design Build Inc ,Sacyr Construction SA, IBI Group Architects Canada e Operis Business Engineering Limited.

Il consorzio EllisDon Infrastructure Healthcare è composto da EllisDon Corporation, Parkin Architects Limited e EllisDon Capital Inc.

Il consorzio Pomerleau Healthcare è composto da: Pomerleau Inc, Cumulus Architects Inc e WalterFedy.

https://www.infrastructureontario.ca/West-Lincoln-Memorial-Hospital/

TRANSLINK INIZIA LA FASE 2 DEL TRANSPORT 2050

TransLink ha lanciato la fase 2 del Transport 2050, il progetto di trasporto pubblico della British Columbia con durata trentennale.

Fino al 14 maggio 2021 TransLink chiederà infatti al proprio pubblico la sua opinione sulle alcune delle priorità e delle raccomandazioni che sono state sviluppate sulla base delle risposte della Fase 1:

·       Creazione di spazi urbani che supportano il trasporto attivo;

·       Sviluppo di una rete di transito rapida e funzionale;

·       Integrazione efficiente di veicoli automatizzati nel sistema di trasporto.

Il pubblico potrà partecipare al sondaggio attraverso un sondaggio online, utilizzando l’online Q+A tool o partecipando a uno dei quattro Virtual Open House.

Una volta conclusi i sondaggi, TransLink analizzerà i risultati di entrambe le fasi del progetto e creerà una bozza di piano di trasporto trentennale. Il piano sarà pubblicato entro la fine del 2021.

https://www.transport2050.ca/

https://www.translink.ca/plans-and-projects/projects/rapid-transit-projects/millennium-line-ubc-extension

Fonte: ReNew Canada

TERZA FASE DELL’HAMILTON CONNAUGHT PROJECT

Il Gruppo Spallacci e Valery Homes hanno annunciato la terza fase di riqualificazione dell’Hamilton Connaught Project con la costruzione di The Moderne, una torre residenziale a 36 piani ad Hamilton, nella provincia dell’Ontario.

La struttura sarà costruita a King Street e Catharine Street e adiacente alle Residences of Royal Connaught e sarà il primo di tre nuovi edifici residenziali previsti per il sito.

Il Moderne sarà la torre più alta del progetto. Gli spazi ricreativi previsti includeranno un club sociale all’ottavo piano con una lounge, spazi di co-working, una sala riunioni, una sala giochi, un biliardo, un cinema, un bar per la degustazione di vini e scotch e un patio sul tetto con terrazza panoramica.

esQape design, azienda di design per immobili di Toronto, ha guidato la progettazione degli interni.

Il progetto rappresenta una riproposizione e un’espansione dell’originale hotel Royal Connaught, che ha aperto nel 1916 come destinazione di lusso nel centro cittadino.

Fonte: Daily Commercial News

ENGAGE CONSTRUCTION SELEZIONATA PER L’USMCA RAIL CORRIDOR

Engage Construction Management and Consulting Inc., impresa dell’Alberta, è stata selezionata per la realizzazione in Canada del ‘USMCA Corridor’, un progetto infrastrutturale che permetterà al Messico di integrarsi alle infrastrutture ferroviarie e logistiche americane e canadesi creando un corridoio commerciale da Mazatlàn a Winnipeg, passando da Chicago. Il progetto promosso dal gruppo messicano Caxxor, richiederà degli investimenti stimati a USD 2,6 miliardi e prevede tra l’altro la costruzione di un terminal logistico a Winnipeg, l’espansione del cantiere navale nel porto di Mazatlán e la costruzione di nuove linee ferroviarie in Messico.

Secondo il CEO di Caxxor l’investimento in Messico sarà di circa USD 1,6 miliardi. Un investimento dai 650 milioni ai 700 milioni servirà alla riabilitazione di 167 chilometri di tratti di ferrovia esistente e alla costruzione di 180 chilometri di nuovi binari. Il progetto è sostenuto da 50 investitori istituzionali negli Stati Uniti.

Fonte: ReNew Canada

CIB INVESTE NEL PROGETTO LAKE ERIE CONNECTOR

La Canada Infrastructure Bank (CIB) e ITC Investment Holdings hanno annunciato un investimento da CAD 1,7 miliardi nel progetto Lake Erie Connector.

Il progetto propone la costruzione di una linea di trasmissione sottomarina lunga 117 chilometri che collegherà l’Ontario con il PJM Interconnection, il più grande mercato elettrico del Nord America. Secondo i termini dell’accordo, la CIB investirà fino a CAD 655 milioni o fino al 40% del costo del progetto. ITC, una filiale di Fortis Inc., e altri istituti di credito del settore privato investiranno fino a CAD 1,05 miliardi.

La nuova linea avrà una capacità generativa di 1000 megawatt, sarà una fonte energetica a basse emissioni di carbonio e aiuterà a ridurre i costi dell’elettricità per i clienti nella provincia dell’Ontario.

ITC ha acquisito il Lake Erie Connector nell’agosto 2014. L’azienda sarà infatti la proprietaria della linea di trasmissione e sarà responsabile di tutti gli aspetti legati alla progettazione, alla costruzione e alla manutenzione del progetto.

Fonte: Daily Commercial News