L’agenzia di trasporti pubblici della provincia dell’Ontario, Metrolinx, ha escluso la trazione a idrogeno nel piano di espansione ferroviaria Go Transit Commuter Rail Expansion Plan, dichiarando che non soddisferebbe le esigenze immediate del progetto.

La decisione è stata presa a seguito dei risultati del Metrolinx’s 2018 Hydrail Feasibility Study che ha esplorato la tecnologia come alternativa ai programmi di elettrificazione tradizionali.

La trazione a idrogeno non sarà quindi inclusa nel piano Metrolinx, che prevede l’espansione della linea metropolitana, delle ferrovie suburbane  e della metropolitana leggera. Il costo del progetto è valutato a CAD 75 miliardi.

Le procedure di gara d’appalto per il progetto di ampliamento sono attualmente in corso, con l’aggiudicazione del contratto prevista per l’inizio del 2022.

Fonte: International Railway Journal

Recommended Posts