Il Lake Diefenbaker Irrigation Project, un progetto di infrastruttura irrigua del Saskatchewan, è il più grande progetto infrastrutturale nella storia della provincia.

Valutato a CAD 4 miliardi e annunciato a luglio 2020 dal Premier provinciale Scott Moe, il progetto raddoppierà la superficie di terreno irrigabile nel Saskatchewan, un passo significativo per il completamento degli obiettivi stabiliti nel piano di crescita 2030 della provincia.

La Clifton Associates Ltd. (Clifton), azienda di ingegneria con sede a Regina, è stata selezionata per iniziare i lavori del Westside Irrigation Project. Clifton si occuperà dei lavori della fase 1 e 2 del progetto, ovvero la prima fase di espansione dell’irrigazione del lago Diefenbaker. Il completamento dei lavori richiederà dai 12 ai 18 mesi.

La fase 1 del progetto di espansione includerà la riabilitazione e l’espansione del sistema dei canali di irrigazione già esistenti, aumentando di 80 mila acri il terreno irrigabile.

La fase 2 del progetto vedrà l’ampliamento e la costruzione del Westside Irrigation Project, aggiungendo ulteriori 260 mila acri di terreni irrigabili.

La fase 3 vedrà la costruzione del Qu’Appelle South Water Conveyance Project, con altri 120 acri in più di terreno irrigabile.

Si prevede che il progetto porterà alla provincia un aumento stimato del PIL di CAD 35,5/83 miliardi nei prossimi 50 anni, CAD 20 miliardi di introiti fiscali a sostegno dei servizi pubblici tra cui sanità, istruzione e servizi sociali e circa 2.500 nuovi posti di lavoro all’anno per i prossimi 10 anni.

Per informazioni:

Water Security Agency

Head Office

111 Fairford Street East

Moose Jaw, SK S6H 7X9

irrigation@wsask.ca

https://www.wsask.ca/About-WSA/Lake-Diefenbaker-Irrigation-Project/

Fonte: ReNew Canada

Recommended Posts