TransPod sta costruendo il sistema di trasporto terrestre ad altissima velocità leader al mondo (la TransPod Line) per interrompere e ridefinire il trasporto di passeggeri e merci. Il 22 luglio scorso ha presentato a Toronto il FluxJet, un’innovazione che definisce il settore che trasforma il modo in cui viviamo, lavoriamo e viaggiamo.

TransPod è una startup canadese basata a Toronto, con uffici a Tolosa (Francia) e a Bari (Italia); nel 2016 ha usufruito di un investimento di 15 milioni USD da parte della pugliese Angelo Investment di Monopoli (Italia). 

Basato su innovazioni rivoluzionarie nella propulsione e sistemi di energia pulita privi di combustibili fossili, il FluxJet è un veicolo completamente elettrico che è effettivamente un ibrido tra un aereo e un treno. Caratterizzato da progressi tecnologici nella trasmissione di potenza senza contatto e un nuovo campo della fisica chiamato veillance flux, il FluxJet viaggia in una guida tubolare protetta a oltre 1000 km/h, più veloce di un jet e tre volte più veloce di un treno ad alta velocità.

Il FluxJet opererà esclusivamente sulla TransPod Line, un sistema di rete con stazioni in luoghi chiave e nelle principali città, caratterizzato da partenze ad alta frequenza progettate per consentire viaggi veloci, convenienti e sicuri. 

Lo scorso 29 marzo, TransPod ha confermato un finanziamento di 550 milioni USD mediante l’accordo tra Broughton Capital Group (BCG) e la China-East Resources Import & Export Co. (CERIECO), insieme ad un accordo Master EPC per accelerare lo sviluppo della fase successiva di un progetto infrastrutturale da 18 miliardi USD per costruire la linea TransPod per collegare le città di Calgary ed Edmonton in Alberta, in Canada.

Ad oggi sono iniziati i lavori preliminari di costruzione, inclusa la valutazione di impatto ambientale.

I punti salienti dello studio di fattibilità di Alberta TransPod includono quanto segue:

  • Crescita economica sostanziale: la linea Alberta TransPod aggiungerà 19,2 miliardi di dollari CA (o 6,25%) al PIL della provincia entro il 2030.
  • Crescita significativa dell’occupazione: il progetto infrastrutturale Alberta TransPod creerà 15.600 posti di lavoro all’anno, per un totale di 140.000 posti di lavoro in nove anni.
  • Migliore accessibilità per i viaggiatori: guidare TransPod impiegherà 45 minuti da Calgary a Edmonton, a un costo stimato del biglietto di $ 90 CAD (circa il 44% in meno), rispetto a più di tre ore trascorse guidando o un biglietto aereo che costa circa $ 162.
  • Riduzione dell’impronta di carbonio: nel corso di un anno, il passaggio previsto tra Calgary ed Edmonton ridurrà le emissioni di CO2 di 636.000 tonnellate all’anno, o l’equivalente di piantare una foresta quattro volte più grande di Calgary.

Il FluxJet è il primo sistema del genere per l’innovazione canadese ed è il prossimo grande progetto infrastrutturale da portare in tutto il mondo.

All’evento di presentazione di TransPod a Toronto, è stato presentato un FluxJet in scala ridotta di ¼, in una dimostrazione dal vivo che ne mostrava le capacità di sospensione nella guida tubolare. Il veicolo FluxJet da quasi 1 tonnellata ha dimostrato una procedura di sollevamento, di viaggio e di atterraggio all’interno della sua guida tubolare.

La linea TransPod è stata sviluppata in collaborazione con i partner in Europa, Stati Uniti e altri Paesi, tra cui università, centri di ricerca, industria aerospaziale, architettura, ferrovie e partner di costruzione.


Fonte: https://www.transpod.com/

Recommended Posts