In occasione della Cop26, il premier del Quebec ha annunciato un investimento di 5 miliardi di dollari canadesi per l’elettrificazione del trasporto urbano. Circa 2,4 miliardi di dollari saranno utilizzati per l’acquisto di 2.148 autobus urbani elettrici entro il 2030, mentre 2,6 miliardi di dollari saranno utilizzati per la costruzione e la conversione dei garage. I primi autobus saranno consegnati a partire dal 2025. I bandi di gara saranno pubblicati nei prossimi mesi sul sito www.merx.com.

Pur rispettando le regole del commercio internazionale, il premier ha assicurato che il maggior numero possibile di questi autobus sarà costruito in Québec. Lion Électrique e Novabus (di proprietà Volvo) sono i due più importanti costruttori di autobus elettrici con stabilimenti produttivi in Québec, ma il governo spera di convincere altri importanti costruttori a stabilirsi nella provincia. Secondo l’accordo CETA, il governo del Québec può limitare l’accesso delle imprese europee a una gara d’appalto per i trasporti pubblici.

Recommended Posts