Il Québec intende posizionare l’industria dell’energia eolica al centro della ripresa economica provinciale post-pandemia, soprattutto in vista della scadenza prossima dei contratti con i parchi eolici esistenti, che erano stati negoziati nel 2003 nell’ambito dei bandi di gara per un blocco da 4000 Megawatt.

Il governo Legault lancerà infatti un bando di gara entro la fine del 2021 per un progetto energetico con una capacità generativa da 200 a 500 MW. Il prezzo negoziato per l’acquisto dell’energia eolica servirà a stabilire un benchmark per la rinegoziazione dei contratti con gli attuali parchi eolici. I dettagli del bando saranno definiti nelle prossime settimane con Hydro-Quebec.

Nella provincia del Québec vi sono attualmente 39 parchi eolici sotto contratto con Hydro-Québec, che hanno un fatturato totale di CAD 120 milioni annui. Il Québec paga in media dagli 8 ai 10 centesimi per chilowattora per l’energia prodotta dai parchi eolici.

Fonte: La Presse

Recommended Posts