Sigma, azienda italiana leader nel settore dei sistemi bancari, della bigliettazione self-service e gestione attese, ha appena concluso un accordo con Metrolinx, l’agenzia che si occupa dei trasporti pubblici per la provincia canadese dell’Ontario. L’accordo nasce a seguito di un bando pubblicato dall’agenzia canadese lo scorso ottobre, a cui l’azienda di Altidona ha partecipato con la speranza di poter esportare la propria tecnologia ed esperienza in Nord America, dove ancora non sono presenti. 

L’accordo, di un valore di circa 31 milioni di dollari canadesi, prevede la fornitura delle macchine per la vendita automatica (TVM Ticket Vending Machine) di biglietti per la linea metropolitana dell’area di Toronto e Hamilton per i prossimi 5 anni, con possibilità di proroga del contratto. Oltre alla fornitura delle macchine, l’azienda italiana si occuperà dell’installazione, messa in servizio e manutenzione. Le prime installazioni sono previste per il 2022, mentre la fornitura completa si stima che possa concludersi entro l’anno successivo.

Fonte: Comunicato Sigma

Recommended Posts