Il nuovo governo dell’Ontario ha presentato il bilancio per l’anno fiscale 2019-2020. Il governo provinciale prevede di stanziare un totale di CAD 14,7 miliardi per le infrastrutture. Di questi, CAD 11,5 miliardi andranno a finanziare 4 progetti di allargamento della rete di trasporti pubblici nella zona metropolitana di Toronto. Il costo totale di questi progetti è di CAD 28,5 miliardi, di cui una parte sarà finanziata dal governo federale e dalle municipalità.

I progetti riguardano la costruzione o il prolungamento di 4 linee della metropolitana di Toronto:

  1. Costruzione della “Ontario Line” (Precedentemente denominata “Relief Line”)
    La nuova linea sarà lunga 15 km e comprenderà 15 stazioni. Verrà a collegarsi con le linee 1, 2 e 5 creando un arco nel sud-est della città per deviare il flusso dalla stazione Bloor-Yonge (la più affollata). Il costo totale del progetto è valutato a CAD 10,9 miliardi. La fase di approvvigionamento sarà lanciata nel 2020 e il termine della costruzione è prevista per il 2027.
  2. Prolungamento della linea 1 (Yonge-University line) verso nord dall’attuale capolinea di Finch station fino a Richmond Hill. Il progetto richiede un investimento pari a CAD 5,6 miliardi. Il prolungamento è di 7,4 km e prevede la costruzione di 5 nuove stazioni. 
  3. Prolungamento di 6,2 km della linea 2 (Bloor-Danforth line) verso Nord-Est dall’attuale capolinea di Kennedy fino alla stazione di Scarborough Centre, con l’aggiunta di due stazioni intermediarie. Il costo è valutato a CAD 5,5 miliardi, di cui il governo federale ha già impegnato CAD 660 milioni. Attualmente le stazioni di Scarborough Centre e Kennedy sono collegate con un treno incapace di rispondere alla crescente affluenza di passeggeri. 
  4. Prolungamento della linea 5 (Eglinton) verso Ovest

La linea 5 è attualmente in fase di costruzione e prevede un percorso di 19 km con 25 stazioni. L’inaugurazione dovrebbe farsi nel 2021, mentre il prolungamento verso Ovest, che prevede un collegamento con l’aeroporto Pearson ad un costo valutato a CAD 4,7 miliardi, dovrebbe realizzarsi entro il 2031.

A lungo termine, il governo provinciale prevede investire CAD 144 miliardi nelle infrastrutture su un periodo di 10 anni, di cui CAD 66,7 miliardi saranno assegnati ai trasporti pubblici e CAD 22,1 miliardi alle infrastrutture autostradali.

Informazioni:
https://www.renewcanada.net/toronto-commits-federal-funding-to-transit-projects/

Recommended Posts